DISCIPLINARE DELLE MANIFESTAZIONI UFFICIALI DEL LIBRO GENEALOGICO 

DEL CAVALLO DI RAZZA MURGESE

(D.M. 8 Ottobre 2008)

 
ART. 1

1. L'Ufficio Centrale (UC) del libro genealogico organizza direttamente o tramite altro Ente da esso delegato le manifestazioni ufficiali del libro genealogico. Anche se non direttamente organizzate dall’UC, le manifestazioni ufficiali del libro si svolgeranno comunque sotto la sua vigilanza e responsabilità. Pertanto, in ogni caso l’UC nominerà una persona espressamente incaricata di vigilare sull’applicazione del presente disciplinare.

ART. 2
1. Sono ammessi alla partecipazione i cavalli di razza Murgese iscritti al libro genealogico.
ART. 3
1. Nelle manifestazioni ufficiali devono essere previste le seguenti sezioni:
SEZIONE I - MASCHI
Cat. 1 – puledri fino a 30 mesi
Cat. 2 - stalloni fino a 7 anni
Cat. 3 – stalloni oltre 7 anni
 
SEZIONE II - FEMMINE
Cat. 1 – puledre fino a 30 mesi
Cat. 2 - fattrici fino a 7 anni
Cat. 3 – fattrici oltre 7 anni
 
ART. 4
1. L’UC può prevedere l’organizzazione di particolari sezioni quali:
- gruppi omotipici;
- campionato nazionale stalloni.
 
ART. 5

1. I cavalli partecipanti alle manifestazioni ufficiali devono essere stati sottoposti ai trattamenti profilattici ed alle norme igieniche previste dai regolamenti sanitari vigenti e quelle eventualmente emanate dall’ente organizzatore.

 
ART. 6
1. La valutazione dei cavalli è di tipo morfologico ed è affidata ad un unico Esperto per ciascuna categoria, designato dall'UC del libro genealogico e scelto tra i membri del corpo degli esperti.

2. Non possono giudicare esperti proprietari di soggetti partecipanti alla manifestazione.

3. La valutazione deve avvenire alla presenza del pubblico, con animali in movimento presentati in recinti preclusi a qualsiasi persona che non sia giudice effettivo, salvo il personale di custodia. Per ciascun soggetto deve essere redatta apposita scheda di valutazione.

4. Il giudizio è inappellabile e deve essere motivato pubblicamente.
 
INDIETRO

HOME PAGE